Gli spazi del Morgagni

Chi pensa è immortale, chi non pensa muore

Averroè