Si segnala l'iniziativa in oggetto. "Il Senso della Bellezza – Arte e scienza al CERN" è il racconto di un esperimento senza precedenti che vede scienziati di tutto il mondo collaborare intorno alla più grande macchina mai costruita dagli essere umani, ovvero l’acceleratore di particelle LHC (Large Hadron Collider), per scoprire i misteri dell’universo. Il film documentario crea un parallelo tra arte e scienza dove scienziati del CERN da una parte e artisti contemporanei dall’altra ci guidano nella loro ricerca della verità, tutti in ascolto di un elusivo sesto o settimo senso… la bellezza. Il 21 e il 22 dicembre la proiezione in alcune sale romane e al cinema 4 Fontane, a seguire, il dibattito con il  regista Valerio Jalongo e alcuni ricercatori dell' INFN